lunedì 7 marzo 2016

LO SPIRITO DEL PIANETA SBARCA IN AUSTRALIA.... DAL 23 AL 27 NOVEMBRE... ANTEPRIME FESTIVAL A MELBOURNE E SYDNEY... POI IL FESTIVAL SI SPOSTA A DUBBO


E' diversi anni che Ivano Carcano, il direttore artistico de LO SPIRITO DEL PIANETA, cercava di "esportare" all'estero la sua idea di festival "indigeno", di spazio culturale dentro il quale dare voce alle molte tribù in via di estinzione in tutte le parti del mondo. Già c'era stata un'esperienza in Africa, in Camerun, a supporto dei Pigmei, sempre più in crisi per i soprusi che devono subire da chi espropria le loro terre, in cui vivono da centinaia di anni, per puri scopi economici e di sfruttamento del terreno.
Al momento Carcano sta anche trattando con alcuni soggetti per portare il festival in Russia, a Mosca.
Ma dove se non in Australia, terra in cui nei secoli scorsi si è consumato il dramma umanitario delle tribù aborigene, poteva trovare una seconda casa il festival?
E così, a novembre il festival, dopo il consueto appuntamento italiano (a Chiuduno, a due passi da Bergamo, dal 27 maggio al 12 giugno) esordirà in Australia. Prima con due date di presentazione del festival a Sydney e Canberra, e poi a Dubbo (una città dell'Australia situata a circa 400 km a nord-ovest da Sydney). Qui si svolgerà il festival vero e proprio


giovedì 3 marzo 2016

PATTY PRAVO FESTEGGIA I 50 ANNI DI CARRIERA ....


DOPO ESSERE STATA SUL PALCO DEL FESTIVAL DI SANREMO
 CON  IL BRANO “CIELI IMMENSI”
ECCO IL SUO TOUR A LEGNANO
VENERDI' 6 MAGGIO
TEATRO GALLERIA _ LEGNANO (MI)
POLTRONISSIMA:   46,00€
POLTRONA: 34,50€
PRIMA GALLERIA: 34,50€
SECONDA GALLERIA:  28,75€

50 anni di carriera, oltre 120 milioni di copie vendute, numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali, Patty Pravo torna al Festival di Saremo per la nona volta con un brano firmato da Fortunato Zampaglione “Cieli Immensi”, primo capitolo del suo nuovo album di inediti “Eccomi” in uscita il 12 febbraio.
Dopo il Festival di Sanremo Patty Pravo sarà in tour
Sono felice – dice Patty Pravo – della scaletta scelta per questo tour, abbiamo scelto i pezzi da eseguire con estrema cura, certi di dare a chi viene ai concerti due ore di buona musica, emozioni, divertimento e empatia”.
Accanto alla sanremese “Cieli immensi” ed ai brani dell’album “Eccomi”, non mancheranno certamente le sue hit – da “Pazza Idea” a “E dimmi che non vuoi morire”, passando da “Pensiero Stupendo” a “Il vento e le rose” e “Unisono”.
Sul palco con Patty Pravo una band di sei musicisti: Michele Lombardi alle tastiere e piano, Lucio Fasino al basso, Andrea Fontana alla batteria, Stefano Cerisioli e Ivan Geronazzo alle chitarre, Gabriele Bolognesi ai fiati. Direttore musicale e arrangiatore del Tour il Maestro Giovanni Boscariol, che torna al fianco di Patty.

La tournée è una produzione Massimo Levantini per Live Nation. I biglietti sono disponibili da giovedì 28 gennaio sul circuito Ticketone e nelle prevendite abituali. Per tutte le info: www.livenation.it, info line: 02 53006501.




lunedì 18 gennaio 2016

EVOLUSHOW 2.0 ILNUOVOSHOW di Enrico Brignano al CREBERG Teatro di BERGAMO


È iniziata la prevendita per il nuovo spettacolo di Enrico Brignano che il 12 aprile, il comico romano, terrà al Creberg Teatro di Bergamo, con inizio alle ore 21:00.
I prezzi dei biglietti (comprensivi dei diritti di prevendita) sono cosi suddivisi:

1º settore 63,25 €
2º settore 54,00 €
3º Settore 46,00 €

I biglietti sono già disponibili presso il circuito ticketonewww.ticketone.it e presso la biglietteria del Creberg Teatro; per maggiori informazioni 035 34.34.34

EVOLUSHOW 2.0
IL NUOVO SHOW di Enrico Brignano

La realtà è come la gente: cambia, evolve. La realtà muta. La gente no,non è muta. La gente parla. E si fa domande, tutti i giorni. E per tutte le domande c’è sempre un’unica e più frequente risposta: guarda su Internet.
Allora Brignano ha pensato di proseguire il discorso iniziato la scorsa stagione teatrale, con Evolushow, ipotizzando un’evoluzione del suo spettacolo sull’evoluzione. In informatica, quando un programma si aggiorna, si scrive 2.0. Ecco il perché di questo strano nome per un nuovo show che si propone di approfondire le riflessioni dell’artista sulla nostra società sempre più internettizzata, in cui in molti si interrogano circa l’esistenza e si chiedono da dove veniamo? Dove stiamo andando?E l’abbiamo chiuso il gas?
Oggi le cose vanno fatte presto e bene. Bisogna essere sempre perfetti, curati, efficienti. E poi si deve essere multitasking: cullare il proprio figlio mentre si è in conference call per lavoro e intanto dare una passata di straccio a terra è il minimo, soprattutto per le donne; per un uomo scrivere un sms masticando un chewingum sarebbe già una conquista.
Ma in una società che va a duemila, anzi a 2015, c’è ancora spazio per la coscienza, per le emozioni, per i valori che ci hanno reso quelli che siamo oggi? Siamo sicuri poi che lo sviluppo che abbiamo messo in atto ci abbia fatto progredire come esseri umani?
Ecco il senso di questo spettacolo: un viaggio attraverso l’evoluzione, giocando con le sue contraddizioni e sorridendo di qualche errore. Perché il cambiamento è inevitabile: bisogna sì guardare al passato, ma è lecito farsi qualche domanda sul futuro. Si tratta di un’evoluzione della specie o di una specie di evoluzione?
Intorno a Brignano, immagini suggestive e futuristiche, musica emozionante, presenze magiche e ironiche confezioneranno due ore di gustoso intrattenimento, grazie a un testo scritto dallo stesso Brignano, coadiuvato da Mario Scaletta, Massimiliano Giovanetti, Manuela D’Angelo, Luciano Federico e Riccardo Cassini. Al pubblico non resterà che stupirsi, divertirsi e magari, perché no, riflettere quel tanto che serve su ciò che quotidianamente viviamo.


ufficio stampa LUNATIK per ZODIAK SRL - info@lunatik.it _ www.lunatik.it

venerdì 20 novembre 2015

ULTIMA SERATA PER IL 5° ANNIVERSARIO DELL’ARCI LO-FI Milano SABATO 12 DICEMBRE 2015 SAM PAGLIA (ITA)

conosciuto come il “Padrino della lounge music” o il re dell'Hammond sound made in Italy

ARCI Lo-Fi MILANO, Via Dei Pietro e Giuseppe Pestagalli 27 MILANO

In occasione del quinto anniversario dalla nascita dell’ARCI LO-FI Milano una tre giorni di festeggiamenti costellata dalla presenza di bands di calibro internazionale.
I tre giorni si concluderanno SABATO 12 DICEMBRE con il live del maestro del Soul-Funk tricolore, SAM PAGLIA.
SAM PAGLIA TRIO _ INTRODUZIONE

SAM PAGLIA, CLASSE 1971, E' UN MUSICISTA ESPONENTE DELLA SCENA HAMMOND & GROOVE ITALIANA ATTIVO FIN DAL 1996.
DOPO L'ESORDIO DEL 1998 COL DISCO “B-MOVIE HEROES”, UNICO ESEMPIO DI CONCEPT ALBUM DEDICATO ALLE COLONNE SONORE DI GENERE (BLAXPLOITATION-POLIZIOTTESCO CONTAMINATO CON FUNK E SOUL) CON LA IRMA RECORDS, SAM VIENE INDICATO COME IL “PADRINO” DELLA LOUNGE ITALIANA, DIRETTO DISCENDENTE DELLA LEZIONE ORGANISTICA DI JIMMY MCGRIFF MESCOLATA  ALLA TRADIZIONE MELODICA DI COMPOSITORI COME PIERO UMILIANI, PICCIONI E TROVAJOLI.
COL DISCO “KILLER CHA CA CHA” DEL 2003, SAM SVOLTA SUL GENERE SOUL JAZZ-FUNK, DANDO MAGGIOR SPAZIO AI VIRTUOSISMI SULL'ORGANO HAMMOND E ALLA COMPOSIZIONE DI MATRICE PIU' BLACK CON OMAGGI ANCHE A LALO SCHIFRIN (BULLITT) E QUINCY JONES (THEME FROM SANFORD & SON).
DOPO VARIE FORMAZIONI PIU' O MENO AMPIE (A VOLTE FINO AL SESTETTO) SAM RITORNA PER IL SUO SETTIMO DISCO “FUNKENYA” ALLA SINTESI DEL TRIO.
ACCOMPAGNATO DAL FRATELLO SIMO PAGLIA ALLA BATTERIA E DA KEKKO MINOTTI ALLA CHITARRA E VOCE, SAM PROPONE UN REPERTORIO DI MUSICA ORIGINALE E COVER CHE LO DISTINGUONO E CONSACRANO COME L'ORGANISTA GROOVY PIU' POPOLARE E PROLIFICO DELLA PENISOLA.



SITO UFFICIALE: www.lo-fi.milano.it

IL LO FI è UN CIRCOLO ARCI E L’ACCESSO è RISERVATO AI SOCI CON TESSERA.
A QUESTO INDIRIZZO 
http://www.arcimilano.it/circoli/form-di-richiesta-di-adesione-allassociazione-lo-fi
è POSSIBILE RICHIEDERE L’ISCRIZIONE ANCHE 24 ORE PRIMA DELL’ACCESSO AL CIRCOLO.

mercoledì 18 novembre 2015

5° ANNIVERSARIO DELL’ARCI LO-FI Milano Via Dei Pietro e Giuseppe Pestagalli 27 MILANO

In occasione del quinto anniversario dalla nascita dell’ARCI LO-FI Milano vi segnaliamo una tre giorni di festeggiamenti costellata dalla presenza di bands di calibro internazionale.
Si partirà GIOVEDI’ 10 DICEMBRE con il Maudit della scena stoner-rock, JOHN GARCIA (Kyuss, Hermano, Unida, Slo Burn, Vista Chino): presenterà il suo omonimo album solista (uscito per la Napalm Records).
Si prosegue VENERDI’ 11 DICEMBRE con lo penetrante psychedelic-garage rock brit oriented dei pisani THE STRANGE FLOWERS e l’effervescente garage beat  dei milanesi THE PRETTY FACE.
I tre giorni si concluderanno SABATO 12 DICEMBRE con il live del maestro del Soul-Funk tricolore, SAM PAGLIA.

GIOVEDI’ 10 DICEMBRE 2015
JOHN GARCIA
VENERDI’ 11 DICEMBRE 2015
THE STRANGE FLOWERS (ITA)

THE PRETTY FACE (ITA)

SABATO  12 DICEMBRE 2015
SAM PAGLIA (ITA)
SITO UFFICIALE: www.lo-fi.milano.it

IL LO FI è UN CIRCOLO ARCI E L’ACCESSO è RISERVATO AI SOCI CON TESSERA.
A QUESTO INDIRIZZO 
http://www.arcimilano.it/circoli/form-di-richiesta-di-adesione-allassociazione-lo-fi
è POSSIBILE RICHIEDERE L’ISCRIZIONE ANCHE 24 ORE PRIMA DELL’ACCESSO AL CIRCOLO.

martedì 30 giugno 2015

INCREA SUMMER FEST 2015

M.I.A.O. in collaborazione con The 60S Prod.
con il Patrocinio del Comune di Brugherio 
presentano
" 7° Increa Summer Fest 2015 "
Venerdì 10 - Sabato 11 - Domenica 12 Luglio 2015 @ Parco Increa di Brugherio(MB) - Ingresso Libero

3 giorni, 4 dj's e 5 bands in puro stile anni VINTAGE ed oltre….quest'anno con un mitico ospite speciale 
Vintage shop,live music and drinks and food 
Quest'anno ospite speciale il mitico RICKY GIANCO
Tutto ad Ingresso gratuito

Inizio:djset ore 21,00- Concerti ore 22.00 fino alle 03.00
I concerti si svolgeranno anche in caso di maltempo - Palco e Spazio al coperto del Masnada
Info : Masnada , Bar Parco Increa - Via Increa, 20047 Brugherio, MB Tel. 039882481 
Sito : 
http://www.masnadaclub.it/


Masnada Summer Festival un evento vintage imperdibile fin dal 2009 , 3 giorni imperdibili dedicati ai suoni, alla cultura, alle mode dei mitici anni 50-60 con 5 bands & 4 djs in vintage style suoneranno : r’n’r shake beat surf garage …grande musica retro tutta da ballare . Ma non solo… Espositori di vinili,spille,abbigliamento,libri musicali ,oggettistica e modernariato ed un bel aperitivo musicale prima dei concerti tutto al coperto del nuovo spazio completamente rifatto del Masnada.Tutto in puro stile vintage... ed ad ingresso gratuito con Il meglio della scena italiana , che vi farà ballare il beat, dissetare con cocktail, vestire con il ciuffo, mangiare alla brace, molleggiare al ritmo del rockandroll, surfare sui tavoli e godervi sempre con la buona musica per un festival spensierato una cucina d’affamato ed una baretto per l’assetato.Tutto questo in una calda atmosfera retrò dal gusto elegante, ma al fresco del bellissimo Parco Increa un ex cava rinaturalizzata Vi aspettiamo! Meglio se vestiti anni 50s e 60s...nel caso li potete comprare al volo ma con tanta voglia di sfrenati balli e fresche birrette e buona cucina .

Organizzato con i supporto del Masnada
IL PROGRAMMAVENERDI' 10 LUGLIO - dalle ore 21.00 alle 03.00
FUZZY VOX (FRA) Power-Pop/Garage
https://www.facebook.com/fuzzyvox
THE MORBEATS Punk/Garage da Milano
https://www.facebook.com/Morbeats
DJ’S DEVIL’S JUKEBOX Rock'n'roll selection
https://www.facebook.com/groups/devilsjukebox/
SABATO 11 LUGLIO - dalle ore 21 alle 03.00
Le MUFFE – 60S music da Bergamo
https://www.facebook.com/le.muffe
TONY BORLOTTI E I SUOI FLAUERS – Beat Italiano, Sixties rock da Salerno
http://www.tonyborlottieisuoiflauers.it/
Dj set SIR VINER (Boogaloo club)
EVENTO SPECIALE 
DOMENICA 12 LUGLIO - dalle ore 19

Ore 19 Aperitivo Beat 60s con dj set BOB SCOTTI da RADIO POPOLARE
In collaborazione con il comune di Brugherio all'interno della rassegna Rassegna “L'Altra Stagione 2015" presentiamo alle ore 21 sul Palco Grande 
RICKY GIANCO “E’ TUTTA COLPA DEL ROCK AND ROLL” Il nuovo spettacolo di teatro canzone di un mito, un autentico pioniere della musica rock italiana, ci racconta e suona la sua passione di sempre…il R’n’R

giovedì 23 ottobre 2014

Eva's Milk, il 7 novembre uscirà il loro nuovo album




Eva’s Milk
Presentano
EVA’S MILK”
 Etichetta Fuego Records distribuzione Zebralution
 Data di uscita 7 novembre

Un disco nuovo rispetto al precedente “Zorn”, con delle sonorità più ampie e cambi repentini di atmosfere come è la natura dell'uomo in fondo, dove al centro delle liriche rimangono sempre gli ultimi, gli operai, i senza Dio, gli illusi, gli scontenti, i senza futuro. Tutti noi. Gli Eva's Milk con questo disco prendono in mano tutto il processo produttivo, dalla registrazione al missaggio, ad eccezione del mastering dove dietro ai macchinari abbiamo Chris Hanzsek direttamente da Seattle (Melvins, Green River, Soundgarden, Skin Yard, Malfunkshun, etc.).


TRACKLIST:
Pendulum
Odio i Rockets
Patti coi Luciferi
Consolamentum
Justine
Il mare sordo
Toy boy
L'orrore si veste sottile
Badishù
Doombooh
Fontanelle
Lì è il domani

Recorded by Eva's Milk in spring/summer 2013, except «Il mare sordo» recorded in January 2013 for demo version.
Produced and mixed by Paolo Contribunale at DeverDams Studio, Novara (IT).
Mastering by Chris Hanzsek at Hanzsek A/V, Seattle (WA).
Edition by Fuego Records, Bremen (DE).
Music by Eva's Milk and Words by Andrea Zanolli.

Written and played by Eva's Milk

Andrea Zanolli: Guitars, Voice, Backing Vocals, Kazoo
Paolo Contribunale: Bass, Synth
Lorenzo Stangalini: Drums, Percussion, Backing Vocals, FX

BIOGRAFIA
La band nasce nel 2002. Dopo due EP ( "Edera Immobile Ep", nel 2003 e "Milkshake Ep", nel 2004) nel 2008 esce l'album di esordio, "Cassandra e il sole che oscura", per l'etichetta tedesca Fuego records. Gli Eva’s milk ottengono ottime recensioni in Italia e soprattutto all’estero, e il tour promozionale dell'album giunge fino in Francia. Nel 2010 viene pubblicato in Germania il nuovo album "Zorn": undici tracce che provengono dalle atmosfere anni ’90, con sonorità crude e testi diretti ma poetici. A supporto del disco, gli Eva’s milk iniziano una serie di concerti che li porterà a condividere il palco con Verdena, Therapy?, Karma to burn, Giorgio Canali, Le luci della centrale elettrica e Casino Royale.

Dopo "Zorn", il gruppo inizia a prendere sempre più la strada dell'autoproduzione e dopo due anni di duro lavoro esce "Eva's Milk", il terzo album ufficiale della band pubblicato dalla Fuego Records e completamente registrato e mixato dalla band stessa al DeverDams Studio, studio creato dopo l'uscita di Zorn.