giovedì 18 luglio 2013

Il Nido presenta il brano Sputnik!


IL NIDO
Presenta SPUTNIK
Tratto dall’ep Tutto il mondo è palese
Etichetta Gaiden Records

guarda qui il video


IL NIDO SU IL NIDO
“Ti racconto come nasce la band. Come avrai notato ho scelto, ogni qual volta c’è da scrivere di noi, di “narrare” in maniera quasi favolesca. Ci concepisco come una sorta di Musicanti di Brema immersi in un mondo parallelo, goliardico, grottesco e ironico. Siamo molto sarcastici, sul web come dal vivo. Questa semplice stringa è la nostra biografia, sotto cosa e chi siamo realmente”.

Biografia boschiva
Un giorno di pioggia Montone e Sor Maestro incontrarono il Furfante per caso. Insieme vagarono alla ricerca dello Spaventafabio, leggendario uomo di paglia.

Qualcosa di noi
Il Nido nasce nei boschi della provincia de L’Aquila nel 2011, da un’idea di Val Monteleone, attivo nella scena musicale alternativa da molto tempo. Dopo anni spesi su progetti “incastrati” in diversi generi, decide di dare sfogo alla sua fantasia, chiamando a raccolta due suoi vecchi amici e compaesani, il chitarrista Dante Mei (detto Il Furfante o Lo Spurgo) e il trombettista classico Valerio Marcangeli (detto Sormaestro). Lavorano per un anno a diversi pezzi finchè non incontrano il batterista Fabio Romano Marianelli (detto lo Spaventa Fabio) che si unisce alla band. Si delinea così un percorso musicale che non ha barriere, parte una ricerca continua e schizofrenica verso musica incontaminata, come I luoghi in cui viene creata. Così, testi criptici e sarcastici si spiattellano su ritmi funky, morbide sonorità jazz, temi folk/country e durezze rock. Il 2012 è l’anno del debutto discografico e live. A febbraio il video di “Crimini” fa da apripista all’EP “Tutto il mondo è palese”, pubblicato sulla label indipendente Gaiden Records, prodotto da Riccardo Studer al Dreamlike Studio. Il Nido comincia così ad esibirsi sui palchi romani e abruzzesi, riscuotendo un notevole successo. Il pubblico è divertito e incuriosito dalle esibizioni, così come la critica. L’interesse non si ferma ai confini italiani, la seguitissima webzine cilena The Holy Filament scrive di loro “Se I Mr. Bungle si dovessero riunire e fare un tour in Italia, la degna spalla dovrebbe essere Il Nido”. Attualmente sono impegnati a portare in giro il loro show e a produrre il loro primo album, che uscirà a Marzo.

Formazione
Val detto Montone – Basso e voce. 
Dante il Furfante detto Lo Spurgo – Chitarra e chitarrini.
Valerio “Sormaestro” – Sax, tromba e tastiera.
Fabio detto (Lo Spaventafabio) – Batteria e percussioni.




Nessun commento:

Posta un commento